Tag

Acque di rifiuto

Sono le acque che i molti stabilimenti industriali sorti lungo l’Olona scaricano nel fiume dopo una assai problematica depurazione.

Pei bisogni delle industrie l’acqua viene derivata dall’Olona, ma più spesso viene estratta meccanicamente da pozzi praticati negli stessi stabilimenti allo scopo di averla limpida e pura, ma dopo l’uso scendono in Olona variamente tinte e talvolta fortemente inquinate.
read more

Irrigazione

Un motivo di suddivisione e conflitto è sempre stato quello dell’irrigazione e dell’utilizzo dei mulini. L’irrigazione, per l’Olona, ha sempre avuto come prescrizione l’obbligo del ritorno dell’acqua dei campi irrigati a valle. Una volta estratta, l’acqua gira in una roggia e si espande più o meno sui terreni irrigati. Una parte di quest’acqua rifluisce a valle anche dopo l’irrigazione, altrimenti andrebbe persa in terreni strani. L’insistente legislazione sui soratori minacciava di togliere l’irrigazione a coloro che non curavano il ritorno delle acque attraverso i soratori stessi. Inoltre, evidentemente, ogni ritorno era anche un aiuto all’alimentazione dell’altra grande funzione dell’Olona: i mulini. Il prelievo dell’acqua dal fiume non è mai stato libero, ma al contrario sempre sottoposto alla concessione dello Stato.

Gioachino Mauri, Castellanza (Va), 8 marzo 2011.

Fontanile Serbelloni “Costa Azzurra”

Il fontanile si trova nel  all’interno del Parco del Basso Olona-Rhodense – Parco locale di interesse sovracomunale situato nella porzione nord-occidentale della provincia di Milano, nel contesto dell’alta pianura irrigua e immediatamente a sud del canale Villoresi, tra i comuni di Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Rho, Vanzago.
read more

Uso delle acque, privilegi ed equità


read more

Piene d’Olona

Le grandi piene al ponte di Pre in confine fra i Comuni di Varese e di Malnate si valutavano a 30 m cubici al secondo, ma certamente devono essere superiori a questa cifra


read more

Alluvioni

L’Olona ha carattere torrentizio e trasporta nelle piene forti ammassi di ghiaie. Queste alluvioni sono costruite, all’origine montana, da ciottoli nei quali abbonda il materiale rosso porfirico della Valganna e della Bevera.

L. Mazzocchi, Dizionario del fiume Olona, Consorzio del fiume Olona, Parabiago, 2008, pag. 9.

 

© Copyright 2011 Olona fiume invisibile. Proudly powered by WordPress.-->
Up